Tripudio di cioccolata degli eterni ritardatari

 photo 20150202_193307_zpsnkwfdqrx.jpg

Sono in ritardo, come sempre, potrei quasi dire che il famoso quarto d’ora accademico  fa parte della mia filosofia di vita, cosa che ovviamente manda su tutte le furie le persone precise, ordinate e anche un po’ pignole, come  per esempio il fidanzato che, un giorno o l’altro, son sicura, finirà per sabotare gli orologi di casa pur di vedermi puntuale almeno una volta. Insomma anche questa volta sono in ritardo, mi ero ripromessa di condividere gli esperimenti cioccolatosi del week end direttamente a inizio settimana e invece sono stata talmente sommersa da impegni di lavoro e privati da dimenticarmi di pubblicare (ma non di assaggiare!) la ricetta della torta glassata al cioccolato. Questa torta nasce giusto il mese scorso, ideata appositamente come dolce di compleanno per la mia cara Viola che, come me, ama il cacao amaro ed il suo connubio perfetto con l’arancia. Soprannominata da un amico “Saracher”, un gioco di parole tra il mio nome e quello della famosa torta austriaca, prende ovviamente ispirazione dalla Sachertorte, altrettanto cioccolatosa e glassata ma arricchita con arancia e noci, un tripudio di cioccolato e morbidezza! Ed ecco qui, meglio tardi che mai ;)

Ingredienti:

130 g di farina tipo 1

20 g di fecola di patate

50 g di cacao amaro

100 g di zucchero mascobado + qualche cucchiaio

50 ml di olio evo

200-220 ml di latte di soia 

1/2 bicchierino di Brandy

1 bustina di lievito

una manciata generosa di noci

3-4 arance

200 g circa di cioccolata fondente a barre

Mescolare la farina, la fecola, il cacao amaro, il lievito e mettere da parte. In un’altra ciotola mescolare lo zucchero con l’olio e aggiungere gli ingredienti secchi precedentemente mescolati. Tritare grossolanamente le noci e aggiungerle all’impasto insieme a mezzo bicchierino di Brandy e al latte di soia, poco per volta, sempre mescolando. Rivestire di carta forno una tortiera da 18 cm di diametro, versare il composto e infornare a 170º-180º per 30-40 minuti circa. Nel frattempo pelare le arance, frullarle, metterle in una casseruola con due cucchiai di zucchero e cuocere a fiamma viva. Continuare la cottura a fuoco dolce, finché non si raggiunge la consistenza di una marmellatina.Quando la torta sarà pronta lasciarla raffreddare bene e tagliarla a metà, farcirla con la marmellata di arance e procedere alla preparazione della glassa. Sciogliere la cioccolata a bagnomaria con poca acqua e rivestire tutta la torta. Lasciar raffreddare qualche ora (meglio tutta la notte) e servire. Buon appetito :)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...